Make your own free website on Tripod.com




Testi


Audio

Una specialissima selezione delle storie e delle mitologie dell'identita' Mestrepolitana


$CHEI & PAURA? MAI 'VUI!
- LGB 002 -

"$CHEI E PAURA? MAI VUI!"
è un CD arrangiato e suonato da LAGUNABLE'.
Produzione : Alessandro Pizzin e Lagunablé
Registrato al Mr. Magoo Studio, Mestre, novembre 1996
Mixato e masterizzato al Collage Studio, Spinea, novembre - dicembre 1996
Progetto grafico e di Francesco Nardo Comunicativo
Fotografie di Arrigo Vianello
Arte corporale di Tim
Corpi dei Lagunablè
Cimitero di ombre e pollastri di Yama

Partecipanti, partecipazioni e memorabilia:

Aqua alta
il violino è "suonato" da Luciano Galliera degli Old Tales.

Crew Slut (Groupie)
La parte della groupie è recitata da SDG.

Ferrovia, San Marco, Lido, tutte le fermate
le sproteen-agers sono: Cinzia Todaro e Marta Fenza.

Fiapo come una canocia
Fabio Koryu Calabrò suona l'asse da lavare - washboard.
Banjo suonato da Massimo Sambo.
Marquinho canta.

Inno di Piazza Ferretto
chi è Ice G?

L'isola del Canaro
er Canaro recitato da Carlo Pistacchi.

Ode alla Solitudine
Mandolino suonato da Massimo Sambo.

Omelia dolciniana
l'esortazione pastorale è invocata da Fabio Koryu Calabrò
kapellmeister: Herr Luciano Pizzin (Organus maximus).

Puma in condominio
Vittorio e David Marchiori hanno favorito l'ispirazione per questa canzone.
La telefonata è a carico di SDG, che recita la parte della giovane donna mestrepolitana inguaiata.
Danilo Scaggiante ci ha dato una mano suonando il sassofono, con il permesso dei B-Wops che hanno chiesto a Danilo Scaggiante il permesso per cantare i cori.
I B-Wops che hanno ottenuto il permesso di darci una mano sono: Ermanno Rioda e Sergio Polito.

Vecio Gondolier
mandolino suonato da Massimo Sambo.

I cori e i ritornelli sono stati cantati da giovani donne e giovani uomini mestrepolitani.
Giovani donne mestrepolitane
Arianna, Monica Favaro, SDG.
Giovani uomini mestrepolitani
Lagunablé, Francesco Nardo, Maurizio Nizzetto, Sergio Polito,
Ermanno Rioda, Massimo Sambo.